Stai leggendo...
Attualità

Denuncia la banca per usura: madre di cinque figli blocca lo sfratto di casa

L’immobile è già stato venduto all’asta dall’istituto di credito

Parte del mobilio è stata imballata e la serratura cambiata

VICENZA – Ritiene i tassi bancari superiori a quello di soglia e querela un istituto di credito con l’ipotesi di usura: così, nel corso di una complessa vicenda segnata da varie querele di parte, una madre di cinque figli riesce ad evitare lo sfratto dalla propria casa, già venduta all’asta. L’ufficiale giudiziario aveva già fatto imballare parte del mobilio e cambiare la serratura dell’abitazione andata all’asta a causa di una fideiussione prestata dalla signora in favore dell’ex marito con un istituto di credito.

Evidenziando che «la banca aveva applicato tassi che si possono considerati oltre il limite d’usura», in una nota Federcontribuenti – intervenuta nella vicenda e di fatto rendendola nota – spiega che «la prima cosa che abbiamo fatto è stata chiedere una perizia sui conti bancari, subendo un netto rifiuto da parte della banca che ci ha negato la documentazione richiesta, comprese le copie dei conti correnti». «Fortunatamente – ha detto ancora – grazie alla consegna della documentazione da parte dell’ex marito, siamo stati in grado di fare la perizia riscontrando l’applicazione di tassi superiori al tasso di soglia, a quel punto la signora ha depositato querela per usura». Al momento, lo sfratto è temporaneamente bloccato.

«Quanto successo alla signora sta succedendo a tantissime altre persone e soprattutto qui in Veneto – ha concluso Federcontribuenti – i cittadini devono sapere che ci sono gli strumenti per difendersi dalle banche o da Equitalia, dimostrando che nei propri conti con la Banca o nelle cartelle esattoriali i tassi applicati superano la soglia, oltre la quale si finisce nell’usura». Perplessità dell’associazione anche sul fatto che nessuno, prima di procedere allo sfratto, abbia tenuto conto della possibile querela per usura.

Informazioni su Redazione Libera Mente News

Libera Mente News è composta da un gruppo eterogeneo di professionisti, ognuno esperto nel proprio campo, che intende creare un nuovo network di informazione che sia “pulito” e depurato da posizioni di parte (personali, politiche, religiose che siano). Intendiamo offrire sempre e solo delle news candide e veritiere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Aggiornamenti Twitter

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: