Stai leggendo...
Attualità

Indignados mobilitati, carabinieri e polizia presidiano il Comune di Parma

Un blindato della polizia, uno dei carabinieri e un paio di altre automobili delle forze dell’ordine. È questa la scena che si presenta in piazza garibaldi, a pochi metri dall’ingresso del comune di Parma. Le forze dell’ordine, dunque, presidiano la zona con largo anticipo rispetto alla manifestazione che gli “indignados” hanno annunciato per le 18 di oggi dopo l’arresto dell’assessore Giovanni Paolo Bernini. Una piccola anticipazione (in solitaria) delle contestazioni, però, si è consumata già intorno all’ora di pranzo. Un signore sulla cinquantina, infatti, passando sotto il palazzo municipale ha cominciato a inveire a gran voce verso le finestre: «Bernini ladro» e «tutti ladri», ha urlato più volte l’uomo, oppure «Vignali dimettiti» e «vergognatevi, andate a casa». Poi il contestatore, tra gli sguardi incuriositi dei passanti, ha ripreso il proprio cammino e si è allontanato.

Informazioni su Redazione Libera Mente News

Libera Mente News è composta da un gruppo eterogeneo di professionisti, ognuno esperto nel proprio campo, che intende creare un nuovo network di informazione che sia “pulito” e depurato da posizioni di parte (personali, politiche, religiose che siano). Intendiamo offrire sempre e solo delle news candide e veritiere.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Aggiornamenti Twitter

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: