Stai leggendo...
Politica Interna

Il Pdl frena sulla norma “ammazza-blog”. Disinnesco o zuccherino?

Roma, 28-09-2011

Potrebbe anche ammorbidirsi la contestata stretta sui blogger, contenuta nel ddl intercettazioni. Oggetto questo, a quanto si e’ appreso, di disamina anche nella riunione dei tecnici Pdl, che si e’ tenuta stamattina.

Il giro di vite in questione e’ infatti ammorbidito dai due emendamenti del pidiellino Roberto Cassinelli che lascia l’obbligo di rettifica, ma ne modula i tempi distinguendo fra blog privati e professionali, come quelli delle testate giornalistiche, e abbassa le sanzioni per i privati.

“E’ giusto mantenere il dovere di rettifica – spiega lo stesso deputato – ma non si possono equiparare i blog professionali e quelli del privato cittadino ed e’ un’illusione quella di applicare alla Rete le stesse regole” che valgono per altri mezzi.

La proposta prevede l’obbligo di rettifica entro 48 dalla richiesta solo per le testate professionali e sposta a dieci giorni il termine per i blog amatoriali. E questo, a decorrere dal momento in cui il blogger ha la conoscibilita’ della richiesta. In ogni caso, non possono essere oggetto di richiesta di rettifica i contenuti destinati ad un gruppo chiuso ne’ i commenti ad altri contenuti principali, in modo da rendere impermeabili all’obbligo di rettifica i profili privati sui social network. La sanzione (da 7500 a 12500 euro) e’ ridotta per i siti amatoriali da 250 a 2.500 euro. Una ulteriore riduzione (da 100 a 500 euro) e’ applicata a chi indica un valido indirizzo di posta elettronica al quale fare pervenire le richieste di rettifica.

No bavagli, difesa della privacy

La maggioranza e’ intenzionata a portare avanti il testo sulle intercettazioni licenziato dalla commissione Giustizia della Camera, ha reso noto Cicchitto.

“Stiamo lavorando sul testo uscito dalla commissione Giustizia – ha spiegato il presidente dei deputati del Pdl – ci sono approfondimenti in corso e chiariremo i termini della questione”. Le misure, ha assicurato, “non sono rivolte a mettere bavagli, ma a difendere la privacy profondamente lesionata dalle iniziative dissennate che vediamo in questi giorni”.

Sette emendamenti

Agorà Digitale ha iniziato oggi a raccogliere adesioni di cittadini, associazioni e altre organizzazioni, da apporre in calce alla lettera che verrà inviata a tutti i parlamentari affinchè sottoscrivano il pacchetto dei 7 emendamenti (presentati da 26 deputati) volti a disinnescare il comma “ammazza blog” contenuto nel ddl intercettazioni.

Manifestazione a Roma

Domani dalle 15 alle 18 in piazza del Pantheon a Roma si manifesterà contro il ddl intercettazioni che contiene la cosiddetta norma ‘ammazza blog’.

La manifestazione è promossa dal ‘Comitato per la libertà e il diritto all’informazione, alla cultura e allo spettacolo’.

Aderiscono all’iniziativa associazioni, gruppi di attivisti, cittadini, esponenti dei partiti. Tra i promotori della protesta Cgil, Libertà e Giustizia e Articolo 21, che al Pantheon distribuirà una sorta di giuramento di Ippocrate per i giornalisti e per chi si occupa di informazione: ‘Giuro che se e quando la legge bavaglio sarà approvata mi impegnerò a fare prevalere sempre e comunque il dovere di informare e il diritto di essere informati’.

Il responsabile delle relazioni esterne della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Renzo Santelli, ha spiegato che l’intenzione è quella di dar vita ad un’iniziativa che ‘marchi a uomo’, tutti i passaggi parlamentari del ddl sulle intercettazioni.

Leggi anche l’approfondimento: DDL intercettazioni, articolo 1 comma 29, l’ammazza blog – analisi e commenti

Informazioni su Redazione Libera Mente News

Libera Mente News è composta da un gruppo eterogeneo di professionisti, ognuno esperto nel proprio campo, che intende creare un nuovo network di informazione che sia “pulito” e depurato da posizioni di parte (personali, politiche, religiose che siano). Intendiamo offrire sempre e solo delle news candide e veritiere.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Aggiornamenti Twitter

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: