Stai leggendo...
Esteri

Usa, voleva distruggere Pentagono e Capitol Hill, arrestato 26enne

BOSTON – Le autorità Usa hanno arrestato e accusato un uomo del Massachusetts di aver complottato di danneggiare o distruggere il Pentagono e il Campidoglio utilizzando un aereo telecomandato imbottito di esplosivo plastico.

Rezwan Ferdaus, 26 anni, cittadino statunitense, è accusato anche di aver tentato di fornire risorse e supporto ad al Qaeda per condurre attentati contro i soldati Usa all’estero, ha detto l’ufficio della procura Usa a Boston. L’uomo è stato arrestato dopo un’operazione condotta sotto copertura.

“La condotta contestata dimostra che il signor Ferdaus da tempo progettava di commettere atti violenti nei confronti del nostro paese”, ha detto il procuratore Carmen Ortiz in un comunicato.

Nel comunicato si specifica che la popolazione non è mai stata in pericolo per i dispositivi esplosivi, che erano controllati da agenti dell’Fbi sotto copertura.

Se dovesse essere condannato, Ferdaus rischia fino a 15 anni di carcere per aver fornito appoggio a terroristi stranieri, fino a 20 anni di carcere per l’accusa di aver tentato di distruggere strutture di difesa nazionale, e fino a 20 anni di carcere per aver tentato di danneggiare e distruggere edifici di proprietà degli Stati Uniti.

In un affidavit di 42 pagine, le autorità hanno scritto che Ferdaus, laureato in fisica alla Northeastern University di Boston, ha cominciato a pianificare una violenta “jihad” nei confronti degli Stati Uniti ad inizio 2010, chiamando gli americani “nemici di Allah”.

Informazioni su Redazione Libera Mente News

Libera Mente News è composta da un gruppo eterogeneo di professionisti, ognuno esperto nel proprio campo, che intende creare un nuovo network di informazione che sia “pulito” e depurato da posizioni di parte (personali, politiche, religiose che siano). Intendiamo offrire sempre e solo delle news candide e veritiere.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Aggiornamenti Twitter

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: