Stai leggendo...
Attualità, Politica Interna

Telepadania, il video “Polentoni per Giggino” per De Magistris che insegna a fare la raccolta differenziata e a pagare le tasse

A guardarli viene solo da ridere per la loro pagliacciata, i due presentatori di Telepadania con velleità di insegnare la civiltà ai napoletani, non ci fanno sicuramente una bella figura.

E’ una video lettera indirizzata al sindaco di Napoli De Magistris. Con una serie di battute da avanspettacolo di infimo ordine due presentatori, una bionda slavata con annesso assistente spiegano come si fa il riciclo della spazzatura  a Napoli.

Possiamo lasciar correre il sarcasmo sugli scontrini napoletani, sui televisori nel Vesuvio ma sicuramente qualcuno dovrebbe spiegare alla bionda padana che non ha capito niente di differenziata visto che inserisce una lattina d’allumino nel contenitore più chiaro per poi inserirvi di li a poco, nello stesso contenitore, anche carta di giornale e cartone di pizza.

Ma in questa maniera fanno la differenziata i Padani?

La risposta del comune partenopeo non ha tardato ad arrivare. Furente il vicesindaco Tommaso Sodano ha risposto:

«La Lega non deve insegnare proprio nulla ai napoletani e ai campani. Laddove la raccolta differenziata porta a porta viene praticata, infatti, si raggiungono percentuali alte di riuscita e buona qualità di materiale. Piuttosto la Lega dovrebbe spiegare al Paese intero, se ha un minimo senso di onestà intellettuale e della decenza, come mai Napoli e la Campania siano state trasformate per decenni in uno sversatoio a cielo aperto per i rifiuti industriali, anche tossici, provenienti dal Nord Est dell’Italia».

Ecco il video:

A voler essere corretti ora ci vorrebbe un video che spieghi ai padani come effettuare lo smaltimento dei liquami tossici del nord est, quelli che finora sono stati sversati in Campania.

Informazioni su Redazione Libera Mente News

Libera Mente News è composta da un gruppo eterogeneo di professionisti, ognuno esperto nel proprio campo, che intende creare un nuovo network di informazione che sia “pulito” e depurato da posizioni di parte (personali, politiche, religiose che siano). Intendiamo offrire sempre e solo delle news candide e veritiere.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Aggiornamenti Twitter

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: