Stai leggendo...
Economia, Politica Interna

Tremonti: Spagna meno in crisi di noi? «Forse perché andranno a votare»

Poi ministro precisa: «Non mi riferivo all’Italia»

MILANO – Domanda: per quale ragione i titoli di Stato spagnoli sono considerati sui mercati meno rischiosi di quelli italiani, tanto che il differenziale, lo spread, con i Bund tedeschi è inferiore a quello dei Btp?    Risposta del ministro italiano dell’Economia Giulio Tremonti: «Dipende anche dall’ annuncio di nuove elezioni che di per sè è una prospettiva di cambiamento e quindi un’apertura al futuro».   Annuncio di elezioni? Il gran brusio che subito si è levato in sala stampa ha costretto il  ministro a una precisazione a tambur battente:  «Non mi riferivo all’Italia, ho detto così per dire….»

LA CRISI ARRIVATA NELLE BANCHE – Nella conferenza stampa di chiusura dell’Ecofin, Tremonti aveva appena affermato che  «la crisi ha oramai epicentro in Europa, gira intorno ai rischi sovrani e da ultimo si vede anche nelle banche», ma anche che i conti pubblici  italiani non destano preoccupazione. E per evitare il default alla Grecia, i Paesi dell’Eurozona stanno facendo «ogni sforzo».

CONTI IN SICUREZZA – «Con il pareggio bilancio noi abbiamo la tenuta dei conti anche in assenza di crescita, è meglio avere la crescita certo, ma il pareggio è una sicurezza» ha insistito il ministro in conferenza stampa.
«L’Italia è uno, forse l’unico Paese al mondo che ha l’avanzo primario», ha ricordato i. «Noi siamo in controtendenza e questo contribuisce alla discesa del debito pubblico, siamo sulla strada giusta, altri meno. Anche se confesso che preferirei non avere un avanzo primario, magari avere anche il deficit ma con un debito più piccolo». Ma per l’Italia «avere un avanzo primario è necessario»

PENSIONI, LA UE CI CONSIDERA SOLIDI –  «In Europa noi abbiamo una valutazione sul nostro sistema di pensioni molto buona in merito a solidità e stabilità e io mi riconosco in quel giudizio», ha detto ancora Tremonti replicando a una domanda. «Il resto sono considerazioni politiche nazionali che si fanno a Roma».

E SULL’CCUPAZIONE «STIAMO MEGLIO DELLA MEDIA» –  «Per quanto riguarda i dati su occupazione e disoccupazione l’Italia sta meglio della media Ue, come si vede dalle statistiche pubblicate recentemente da Eurostat» ha detto ancora Tremonti

EUROBOND, SERVE PIU’ GOVERNANCE  – «Se vogliamo gli eurobond dobbiamo avere un livello maggiore di governance nella Ue». «La discussione fra ministri e anche in politica, per esempio nel partito popolare, è che serve una governance più forte, un’architettura istituzionale più forte». «Certo occorre modificare il Trattato – ha spiegato – Con maggiore disciplina controlli e sanzioni in contropartita ci può essere consolidamento fiscale».

Informazioni su Redazione Libera Mente News

Libera Mente News è composta da un gruppo eterogeneo di professionisti, ognuno esperto nel proprio campo, che intende creare un nuovo network di informazione che sia “pulito” e depurato da posizioni di parte (personali, politiche, religiose che siano). Intendiamo offrire sempre e solo delle news candide e veritiere.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Aggiornamenti Twitter

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: